E state al Relais

Ieri sera abbiamo passeggiato per le strade delle Marche ed assaporato olive all’ascolana, vincisgrassi e la crescia con erbe e formaggio.

Questa organizzazione dell’AperiRelais itinerante è per me motivo di grande impegno: scegliere i piatti della tradizione e poi cucinarli secondo le “regole delle nonne”, preparare la storia del luogo che “visitiamo” e poi essere cuoca e padrona di casa allo stesso tempo.

Sentire le risate delle persone che si rilassano mentre si godono cibo, vino e compagnia rappresenta uno dei miei rituali del benessere.

Infatti cucinando sorrido, immaginando tanti bambini seduti sul seggiolone che muovono i piedini gioiosi mentre mangiano di gusto.

Perciò, alla fine, risulta tutto così apprezzato!

La felicità è un percorso e passa anche attraverso il prendersi cura di quella degli altri❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...